Eventi

Cena di gala 2015 - promozioni e giubilei

23.12.2015
Recentemente il Corpo civici pompieri Locarno ha tenuto la tradizionale cena annuale, che conclude le attività formative e di istruzione dei pompieri. La cena, tenutasi in un ristorante asconese, ha visto tra i numerosi ospiti la presenza del per il Comune di Ascona del capo dicastero di riferimento per i pompieri, di alcuni Municipali di Locarno, della madrina del vessillo del Corpo, dei comandanti dei corpi pompieri del distretto locarnese, di rappresentanti delle istanze pompieristiche cantonali e naturalmente dei famigliari dei pompieri locarnesi. Hanno preso la parola il capo dicastero Ueli Zimmermann, in rappresentanza del Municipio di Ascona, il sindaco di Locarno Alain Scherrer e il capo dicastero sicurezza di Locarno Niccolò Salvioni. Infine il comandante del Corpo Alain Zamboni ha concluso la parte ufficiale con i giubilei e le promozioni. Nella sezione montagna hanno festeggiato il raggiungimento di 20 anni di servizio il sergente maggiore Vincenzo Gambino e il pompiere Raffaele Laino, mente l’appuntato Joao De Almeida ha raggiunto i 25 anni di appartenenza ai pompieri. Nelle sezioni urbane il pompiere Simone Plozza, il caporale Rino Zampedri e il primo tenente Andrea Böhny hanno festeggiato i 15 anni di servizio. 20 anni sono quelli prestati dal sergente Aldo La Puma, dall’appuntato Ramon Lurati e dall’appuntato Sacha Lurati, mentre il sergente capo Leopoldo Cangiano ha raggiunto il traguardo dei 25 anni. Infine il capitano Ivo Gheno e il primo tenente Corrado Garbin festeggiano i 30 anni di servizio. Sono stati promossi al grado di appuntato i pompieri Franco Pellanda, Simone Plozza e Giuseppe Ronchi, mentre gli appuntati Dejan Lazarov, Luca Nisi e Dennys Taiana sono stati promossi caporali. Infine il caporale Sammy Moro è stato promosso al grado di sergente maggiore. Foto dei festeggiati e dei promossi, assieme al comandante Alain Zamboni e al capo dicastero Niccolò Salvioni (Foto Garbani)






torna indietro

Top