Interventi

Incendio a Spruga, frazione del comune di Onsernone

06.02.2009
Un incendio si è sviluppato questo pomeriggio verso le 17.00 a Spruga, in Val Onsernone. Il primo allarme è stato per il Corpo Pompieri di Isorno. Giunto sul posto il comandante, aiut suff Mella, ha richiesto rinforzi al Corpo Civici Pompieri di Locarno, intervenuto con il picchetto e un secondo gruppo, un’autobotte, due veicoli di primo intervento, un veicolo trasporto uomini, il rimorchio con l’emulsione per gli interventi con schiuma e il ventilatore. Ufficiale responsabile del picchetto il comandante, magg Alain Zamboni, che ha assunto la direzione dell’intervento. Le operazioni sono state molto complesse. Dapprima i problemi causati dalla neve, altra oltre un metro, che ha reso difficoltoso l’arrivo a Spruga e l’avvicinamento allo stabile in fiamme, che non è stato possibile con i veicoli. In seguito la posizione della casa, che è risultata accessibile unicamente da un lato, impedendo ai pompieri di intervenire su più fronti. E per concludere la scarsità di acqua che ha che ha rallentato la lotta alle fiamme. A bruciare l’ex casa delle Dogane. Si tratta di uno stabile con un piano all’altezza della strada e due piani al di sotto. Gravissimi i danni: le fiamme hanno causato il crollo del tetto in piode, che ha distrutto l’appartamento sottostante. I pompieri hanno impiegato due nuclei equipaggiati con apparecchi di protezione della respirazione per poter combattere le fiamme con condotte a schiuma. Sul posto agenti dei Reparti Mobili Sopraceneri della Polizia Cantonale, per gli accertamenti di legge. Non si lamentano feriti.






torna indietro

Top