Interventi

Incendio a Minusio

19.03.2009
Un violento incendio si è sviluppato la sera di giovedì 19 marzo verso le 22 in via delle Vigne al civico numero 70. L’allarme è giunto al responsabile del picchetto del Corpo Civici Pompieri Locarno alle 22.06. È stato immediatamente allarmato il gruppo di picchetto con un gruppo di rinforzo. Giunto sul posto il capo intervento ha deciso di sganciare l’allarme per un secondo gruppo di supporto. La situazione che si è presentata ai primi pompieri giunti sul posto è apparsa grave: le fiamme avvolgevano tre auto sotto una pensilina, e gran parte di una casa monofamigliare di due piani, minacciando una casa vicina. Il primo intervento è stato mirato a salvare la casa ancora non colpita dalle fiamme, missione pienamente riuscita. In un secondo tempo si è provveduto a spegnere la casa con condotte a schiuma stese sui quattro lati dello stabile e con getti dall’autoscala. I pompieri sono intervenuti con 22 militi, due autobotti, un veicolo di primo intervento, un’autoscala, l’auto comando e alcuni veicoli leggeri e hanno impiegato sei militi con apparecchi di protezione della respirazione. Le fiamme sono state messe sotto controllo verso le 23.30, dapprima con condotte ad acqua ed in seguito con la schiuma. L’intervento si è concluso alle 1.45, con il ripristino del materiale e la rimessa in prontezza d’uso dei mezzi. Sul posto è rimasto tutta la notte un gruppo guardia fuoco di 4 militi con un’autobotte. Diverse le difficoltà affrontate dai vigili del fuoco: le linee aeree della corrente elettrica che passavano sopra il luogo dell’intervento, rimaste sotto tensione fino all’arrivo del picchetto della Società Elettrica Sopracenerina che ha provveduto ad isolare la zona. L’incendio si è esteso al tank dell’olio di riscaldamento, che ha preso fuoco complicando l’intervento, la benzina in fiamme fuoriuscita dalle auto e infine il crollo della pensilina sopra le stesse e Gavissimi come detto i danni: la casa colpita è completamente distrutta. Le tre autovetture sono pure completamente distrutte. Danneggiata la facciata, il tetto e il garage della casa adiacente, e bruciati alcuni alberi nel giardino. Non si lamentano feriti tra gli inquilini, prontamente evacuati dalla Polizia Comunale di Minusio e assisiti dai soccorritori del SALVA. Sul posto pure l’ufficiale di picchetto della Polizia Cantonale con alcuni agenti dei Reparti Mobili Sopraceneri. Ignote le cause del sinistro. La Polizia Scientifica effettuerà i rilievi del caso.






torna indietro

Website by Redesign
Top