Interventi

Incendio in una falegnameria a Minusio

25.05.2011
Questa mattina, poco prima delle 11.00, è scoppiato un incendio in una falegnameria in via arch. Frizzi, a Minusio. L’allarme è giunto al Corpo Civici Pompieri Locarno alle 10.55. Sul posto il picchetto con il pacchetto di spegnimento, composto da un’autobotte, un veicolo di primo intervento, un’autoscala e l’auto comando. L’incendio si è sviluppato in un locale della falegnameria, adibito allo spruzzo, e si è propagato allo spogliatoio del personale, sviluppando un densissimo fumo che ha invaso la casa e le immediate vicinanze. I pompieri sono intervenuti equipaggiati con apparecchi di protezione della respirazione. L’incendio è stato domato verso mezzogiorno. In seguito i pompieri hanno proceduto ai controlli del caso. Non si lamentano feriti tra le forze di intervento o gli operai della falegnameria. Nell’appartamento, al momento del sinistro, non vi era nessuno. I danni sono limitati ai locali colpiti dalle fiamme, mentre l’appartamento soprastante è stato invaso dal fumo. Via Frizzi è rimasta chiusa al traffico per un paio d’ore, per agevolare le operazioni di spegnimento. Sul posto, oltre alle pattuglie della Polizia Comunale Muralto-Minusio e del Reparto Mobile 1 Sopraceneri della Polizia Cantonale, oltre ad agenti della Polizia Giudiziaria, sono giunti in via precauzionale anche i soccorritori del SALVA; con un’ambulanza e un’auto medica. Nel primo pomeriggio gli specialisti della Polizia Scientifica effettueranno un sopralluogo per accertare le cause del sinistro, al momento ignote. L’intervento si è concluso, per i pompieri, verso le 14.00, con il ripristino del materiale e la messa in prontezza d’uso dei veicoli impiegati.






torna indietro

Top