Interventi

Incendio in via Vorame ad Ascona

10.09.2013
Questa sera verso le 21.45 il picchetto del Corpo civici pompieri di Locarno è stato allarmato per un principio di incendio in via Vorame ad Ascona. Il locale lavanderia di uno stabile era invaso dal fumo. A bruciare una lavatrice nello scantinato. I pompieri sono intervenuti con un’autobotte, un veicolo di primo intervento, l’auto comando e otto militi. Un nucleo equipaggiato con apparecchi di protezione della respirazione ha provveduto a portare all’esterno l’elettrodomestico, estinguendo le fiamme con una condotta di spegnimento dell’autobotte. In seguito i pompieri hanno provveduto a ventilare i locali invasi dal fumo. Limitati i danni: la lavatrice completamente distrutta e il locale lavanderia con danni causati dal fumo. Due persone abitanti al terzo piano della palazzina sono state evacuate a causa del fumo che ha invaso il loro appartamento attraverso la tromba dell’ascensore. Dopo i necessari controlli hanno potuto rientrare nei locali. Sul posto agenti della Gendarmeria territoriale di Ascona. Via Vorame è stata sbarrata per permettere le operazioni di spegnimento. Non si segnalano feriti o intossicati. Ignote per ora le cause del sinistro. L’intervento si è concluso verso le 23.30.






torna indietro

Top