Interventi

Incendio a Cavigliano - aggiornamento

18.03.2014
Il violento incendio sviluppatosi nel pomeriggio di giovedì 18.3.2014 ha impegnato fino in serata una trentina di militi appartenenti alla sezione urbana e alla Sezione Montagna (SM) del Corpo Civici Pompieri di Locarno e al Corpo Pompieri Montagna (CPM) Melezza, oltre a due elicotteri. I pompieri hanno piazzato una vasca e una cisterna con circa 2000 litri d’acqua, una motopompa e steso circa 300 metri di tubi per contenere le fiamme da terra, appoggiati dai lanci degli elicotteri. Durante la notte sono rimasti sul posto 8 militi della SM Locarno e 3 del CPM Melezza. Questa mattina operano sul posto 10 militi del CPM Melezza e 6 della SM di Locarno. Alle 8 il fuoco era sotto controllo, e si stava lavorando per lo spegnimento dei vari focolai, con un elicottero e un Super Puma dell’esercito giunto in mattinata. Confermato che non vi sono rustici toccati dalle fiamme. Danneggiate delle baracche o dei diroccati. Come detto la situazione è al momento sotto controllo. Si attendono gli sviluppi che saranno portati dall’aumento della temperatura e dall’arrivo del vento da nord, previsto in giornata.






torna indietro

Top