Interventi

Violento incendio a Locarno

01.06.2014
Un violento incendio è scoppiato pochi minuti prima delle 23.00 di lunedì 2.6.2014 in un appartamento al primo piano di una palazzina che ne conta quattro, al civico numero uno di via Angelo Nessi a Locarno. Sul posto è intervenuto il picchetto del Corpo Civici Pompieri Locarno con 10 militi e 5 veicoli: un’autobotte, un’autoscala, un veicolo di primo intervento, un veicolo leggero e l’auto comando. I militi sono penetrati nell’appartamento dal terrazzo, equipaggiati con apparecchi per la protezione della respirazione, e hanno combattuto le fiamme con condotte ad acqua e a schiuma, mettendo sotto controllo l’incendio in poco più di mezz’ora. In seguito si è proceduto a domare completamente le fiamme e a ventilare il vano scale per liberare dal fumo dalla palazzina. Lo stabile è stato evacuato. Una quindicina di persone con lievi intossicazioni sono state soccorse sul posto dal personale del SALVA intervenuto con due ambulanze e una decina tra medico, specialisti e soccorritori. I pazienti sono stati in seguito accompagnati nei nosocomi di Locarno per i controlli del caso. La stanza da letto colpita dal sinistro è andata completamente distrutta, mentre il resto dell’appartamento ha subito danni dal fumo. Anche il vano scale della palazzina è stato invaso dal fumo. Sul posto pattuglie della Polizia Comunale, che hanno provveduto a sbarrare la zona e a regolare il traffico, e del Reparto Mobile 1 Sopraceneri della Polizia Cantonale per gli accertamenti di legge e per appurare le cause dell’incendio, al momento ignote.






torna indietro

Top