Interventi

Incendio a Verscio e altri interventi

26.03.2015
Giornata impegnativa per i pompieri locarnesi, sollecitati a diverse riprese nel corso della giornata, gi� impegnati nello svolgimento del Corso cantonale tattica 1, in corso appunto a Locarno e che vede impegnati 37 allievi e 9 tra istruttori, inservienti e membri dello stato maggiore. Il corso � iniziato gioved� e si concluder� sabato. Il primo allarme � giunto alla centrale di allarme cantonale 118 alle 10.28. A bruciare il tetto di una casa a Verscio, in zona �a la Vigna�. Il Corpo civici pompieri Locarno � giunto sul posto con il picchetto di 8 militi, un�autobotte, un veicolo di primo intervento e l�auto comando. Vista la situazione l�ufficiale di picchetto ha allarmato un gruppo di rinforzo, portando gli effettivi intervenuti a una quindicina di militi. Lo stabile colpito � una casa di due piani e una mansarda, sopra Verscio, al limitare del bosco. I danni sono rilevanti, in quanto una parte del tetto � andata distrutta, mentre il resto della mansarda ha subito i danni causati dal fumo. I pompieri hanno combattuto le fiamme penetrando nei locali con due nuclei equipaggiati con gli apparecchi di protezione della respirazione e hanno proceduto allo spegnimento con condotte a acqua e a schiuma, stese per alcune decine di metri partendo dall�autobotte. Agenti del Reparto Mobile 1 Sopraceneri della Polizia Cantonale hanno proceduto ai rilievi di legge. Presente anche i soccorritori del SALVA, a titolo preventivo, in quanto non si lamentano feriti n� tra gli occupanti della casa, usciti al momento del sinistro, n� tra i militi intervenuti. Nessun danno, nonostante il vento, al bosco vicino alla casa. Un allarme per un sospetto inquinamento in un canale in zona Crespo. Si � provveduto al sopralluogo e a raccogliere campioni. Questo pomeriggio, poco dopo le 15.30, � stato segnalato un incendio in un appartamento a Minusio, in vicolo Brighirolo. Durante dei lavori di ristrutturazione si � sviluppato un principio di incendio. Sul posto il picchetto con tre veicoli. I pompieri hanno provveduto a domare le fiamme e ad effettuare i controlli del caso. I danni sono limitati al locale colpito. Ultimo intervento causato dall�entrata in servizio, alle 17.06, di un allarme automatico in via Ciseri a Locarno. Anche in questo caso sono intervenuti 8 militi del picchetto con tre veicoli, e la situazione � stata riportata alla normalit� in pochi minuti.






torna indietro

Top