Eventi

Pompieri di Ulm a Locarno

04.06.2016
In occasione dei 20 anni di esistenza, 16 militi del "Gruppo di soccorso in altezza" dei pompieri di Ulm, (regione Baden-Württemberg, sud della Germania), hanno deciso di passare 4 giorni di vacanza in Ticino. Ma trattandosi di pompieri, vi è stata una presa di contatto con i pompieri locarnesi, con la richiesta di organizzare un esercizio. Quindi, più che di una vacanza, si è trattato di un finesettimana di "lavoro". Venerdì pomeriggio, a partire dalle 14.00, l'Unità di intervento tecnico (UIT) del Corpo civici pompieri di Locarno ha quindi organizzato un'esercitazione presso la diga di Palagnedra, gentilmente messa a disposizione dalle Officine Idroelettriche della Maggia SA (Ofima), proprietaria dell'infrastruttura. In uno scenario realistico e complesso, rientrante nell'ottica della conoscenza dei luoghi e della collaborazione con l'Ofima, si è simulato un incidente durante i lavori di manutenzione dell'impianto. I 16 militi tedeschi, assieme a 7 militi dell'UIT e a 3 soccorritori del SALVA hanno effettuato sei salvataggi in altezza, impiegando le attrezzature tecniche previste per questo tipo di interventi. L'esercizio, che si inquadra negli allenamenti periodici svolti dall'UIT, si è svolto a piena soddisfazione dei quadri locarnesi e degli specialisti di Ulm (14 uomini e 2 donne) che sono in Ticino con 3 veicoli attrezzati.






torna indietro

Top