Interventi

Gli interventi del giorno

29.12.2016
Pomeriggio intenso per i militi del Corpo civici pompieri Locarno, intervenuti per tre diversi incendi.
 
Il primo allarme è scattato verso le 14.45, per un principio di incendio in un prato ad Ascona, rapidamente domato dal picchetto intervenuto sul posto.
 
Alle 17.00 la chiamata è giunta da Bré, dove si segnalava del fumo che fuoriusciva da una casa in via Miranda. Si è recato sul posto il picchetto con 9 militi, un’autobotte, un veicolo di primo soccorso, un veicolo leggero e l’auto comando.
Ad andare in fiamme l’isolazione del sottotetto. Le fiamme, partendo dalla canna fumaria, hanno bruciato circa 25 metri quadrati attorno alla stessa, e attaccato le travi circostanti.
I pompieri sono intervenuti sia sul tetto, rimuovendo le tegole per raggiungere l’isolazione in fiamme, sia dall’interno, equipaggiati con apparecchi di protezione della respirazione e circoscrivendo le fiamme con estintori. Si è proceduto in seguito alla bonifica della zona colpita, rimuovendo l’isolazione bruciata e infine a ricoprire il tetto con dei teloni.
 
Infine il terzo allarme, pochi minuti dopo le 19, mentre erano ancora in corso le operazioni di spegnimento a Bré. Richiesto l’intervento dei pompieri per l’incendio di una canna fumaria in via San Gottardo a Muralto. Ad intervenire il secondo gruppo di picchetto, con la seconda autobotte, l’autoscala, un veicolo di primo soccorso e un veicolo di servizio. Anche in questo caso, come ad Ascona, i militi intervenuti hanno potuto risolvere rapidamente la situazione, domando le fiamme con degli estintori. Nessun danno a cose e persone.

Di seguito alcune immagini dell'intervento a Brè:






torna indietro

Top